Come Fare l’Effetto Pop Art con Photoshop

In questa guida è spiegato come trasformare una qualsiasi foto, usando Photoshop, con l’effetto pop art. Sono veramente pochi semplici passi con i quali si può ottenere una foto con uno degli effetti grafici più semplici ma allo stesso tempo più belli per una fotografia.

Per prima cosa devi trovare una foto o un’immagine sulla quale applicare l’effetto. Ti consiglio, per quanto riguarda le persone, di fare un primo piano dei volti. Porta ora l’immagine su Photoshop. Una volta aperta non devi fare altro che regolare la soglia dell’immagine: quindi, nella barra dei menu, premi Immagine, successivamente Regolazioni e infine Soglia. Ora regola la soglia cercando di delineare al meglio i contorni del viso, quindi di occhi e bocca.

Adesso come puoi notare, sebbene siamo già vicini all’effetto finale, i bordi sono molto irregolari e molto frastagliati. Quindi ora bisogna applicare un filtro, ma prima devi decidere i due colori: uno servirà per lo sfondo e i contorni mentre l’altro per il resto dell’immagine. Nell’immagine lo sfondo e i contorni sono contrassegnati dal numero 2 e la restante parte dal numero 1. Se vuoi cambiare i colori non devi far altro che cliccare, sulla barra laterale sinistra, e selezionare il colore che vuoi.

Ora devi applicare questo filtro. Quindi clicca su Filtro e poi su Galleria Filtri. Vai nella sezione Artistico e troverai il filtro Effetto Ritaglio. Qui hai tre dettagli da settare: Numero di Livelli, Semplicità Contorno e Precisione Contorno. Mantieni la Semplicità Contorno sempre abbastanza bassa (non oltre la metà) perché altrimenti si perde del tutto la realtà dei contorni. Gioca un po’ con le altre due opzioni fino a quando non ottieni il risultato che ti piace di più. Ora premi OK e il gioco è fatto! non ti resta che salvare la tua immagine e l’effetto pop art è stato ottenuto.