L’estate è ufficialmente arrivata, il solstizio d’estate è passato, le temperature si sono alzate e il sole splende nonostante qualche acquazzone qui e là, perciò anche a tavola si sente il bisogno di mangiare leggero, ma senza rinunciare al gusto e allora cosa c’è di meglio di una bella insalata. Di seguito proponiamo tre ricette tipiche di tre regioni italiane, ma che vengono preparate in tutta Italia perché sono semplici, veloci e appetitose. Essendo ampiamente diffuse in ogni luogo sono state un po’ ritoccate adattandole ai gusti della zona con piccole aggiunte o sostituzioni, ma per chi ancora non le avesse provate o non leRead More →

Il processo di affumicatura è nato nell’antichità, al fine di conservare al meglio gli alimenti. Pesce e carne sono stati i primi cibi soggetti ad affumicatura. Più tardi, la tecnica si è estesa anche a formaggi e verdure. Ad oggi, l’affumicatura è utilizzata anche per alcuni ingredienti impiegati nella produzione di whisky, birra e tè Lapsang Souchong. Affumicare un prodotto non è utile solo ai fini della conservazione – a causa della parziale disidratazione – ma conferisce un sapore più ricco, grazie ai fumi prodotti da legni molto aromatici quali: quercia, betulla, castagno, faggio, noce. Il fumo si deposita sulla superficie del formaggio, interagendo chimicamenteRead More →

Per il nostro benessere psicofisico non è importante solo il numero di ore che dedichiamo al sonno ma anche la qualità dello stesso. Dormire male, svegliarsi e agitarsi continuamente sono tutti episodi che caratterizzano le notti di chi soffre di insonnia, un disturbo che determina stanchezza, stress e ansia durante il giorno. L’insonnia dipende da tanti fattori, non meno importante è l’alimentazione. La digestione gioca un ruolo fondamentale in quanto coinvolge tante parti del nostro organismo, influendo sulla qualità del riposo. Andare a dormire con la pancia troppo piena significa sovraccaricare di lavoro gli organi, impedendo al nostro fisico di riposare correttamente, lo stesso discorsoRead More →

Spesso, guardando le etichette di alcuni cibi, ci sarà capitato di leggere la scritta “ prodotto in atmosfera controllata” oppure, al contrario “modificata. La prima affermazione indica che i produttori hanno fatto in modo di conservare il prodotto durante la lavorazione, evitando che l’ossigeno potesse “contaminare” l’alimento. Generalmente questi prodotti saranno imbustati sottovuoto, con una macchina per sottovuoto, e l’ossigeno viene integralmente eliminato per dar spazio ad altri gas, che vengono miscelati in relazione al particolare tipo di prodotto da conservare. Ad esempio l’anidride carbonica serva ad evitare il formarsi delle muffe, come anche l’azoto. Vi deve comunque essere un controllo costante sull’alimento, nel sensoRead More →

Siete in cerca di un secondo piatto a base di pesce che faccia impazzire il palato dei vostri ospiti? Se la vostra risposta è si e siete ormai agli sgoccioli perchè state aspettando gli invitati a cena a casa vostra, scegliete di cucinare questa bella trota salmonata in bellavista. Occorrente Una trota salmonata di circa 1,5 kg 6 dl di gelatina 3 uova 1 cetriolo 1 cucchiaio d’olio d’oliva 1/2 tazza di maionese Qualche fogliolina di dragoncello Foglie verdi di finocchio Sale Pepe Cominciate col pulire accuratamente la trota lavandola sotto l’acqua corrente; squamatela con l’apposito attrezzo o con la lama di un coltello, apritelaRead More →